Presidente dell'associazione dal 2012. Il suo principale impegno alla presidenza è quello di valorizzare il Celacanto consolidandone il ruolo di centro sperimentale di economia circolare e di attuazione di buone pratiche. Parallelamente, indirizza le azioni e le posizioni dell'associazione sulle questioni di pubblico interesse in continuità con il ruolo storico di sentinella dell'ambiente e del paesaggio da sempre ricoperto da Coppula Tisa. Ingegnere elettronico, professionalmente impegnato nel mondo della progettazione e sviluppo del software, dedicherà il suo impegno al servizio dell'associazione Coppula Tisa fino al conseguimento degli obietti su esposti. Il suo motto è piano piano viene il bello.

La strada dello zero virgola

La legge obiettivo non ha centrato l’obiettivo, anche perché lo scenario socio-economico di questo territorio si è drasticamente modificato nel corso tempo! La legge obiettivo ci parlava – senza poi argomentare più di tanto – di un’opera strategica per il…