Sintesi del progetto

Soggetto proponente: Associazione Coppula Tisa

Partner istituzionali: Provincia di Lecce, Città di Tricase, Università del Salento Dip. S.S.S.U.

Associazioni partner: Due Lune Teatro Tenda, Cooperativa Terrarossa, Clean Up Tricase, Città Fertile, Meditinere Tricase Salento , Magna Grecia Mare, Casa delle Agriculture Tullia e Gino, Salento Bici Tour, Diritti a Sud, Comitato SOS 275

Associazioni ospiti: ALIBI Artisti LIBeri Indipendenti, Salento Verticale, Map for walking, Karadrà, Tina Lambrini Casa Comi, Swim Liberi di nuotare, Salento Km0, Visioni rurali, Oikos sostenibile, LUA Parco Paduli

Tematiche di interesse: Area territorio e ambiente (Sostenibilità ambientale, energia e rifiuti, territorio, bellezza e paesaggio; pianificazione, urbanistica, spazi e beni collettivi).

Oggetto e scopo del processo partecipativo

L’oggetto del processo partecipativo consiste nella creazione di un osservatorio partecipante delle realtà associative presenti sul territorio salentino che, mediante percorsi unici e originali producono bene comune, elaborano e ri-creano milieux socio-economici e culturali. Lo scopo è promuovere e realizzare un processo conoscitivo e partecipato per comprendere l’impatto e il ruolo del capitale associativo e creativo sulle politiche di sviluppo, spendibile per la governance del territorio.

Contenuto

Realizzazione dell’osservatorio Gallery, quale palcoscenico in grado di mettere in comunicazione in maniera democratica e inclusiva, le esperienze, i vissuti e le azioni legate alle realtà associative della Provincia di Lecce. In particolare, la struttura del Celacanto di Tricase rappresenta la sede principale dell’osservatorio in cui saranno raccolte ed elaborate le testimonianze e i saper fare delle associazioni che animano la Provincia di Lecce. L’osservatorio rappresenta un’opportunità per approfondire e promuovere il percorso “Gallery della cittadinanza attiva”, incentrato sulla bellezza, sul paesaggio e sulla valorizzazione delle realtà produttrici di bene pubblico che l’Associazione Coppula Tisa favorisce già da un paio di anni. Le protagoniste del nuovo progetto saranno, infatti, le dieci associazioni partner individuate nel precedente percorso, insieme ad altre dieci associazioni ospiti che saranno appositamente selezionate per il percorso corrente, sperimentatrici, attraverso le narrazioni, di nuove visioni di sviluppo territoriale.

A beneficiare in maniera diretta del processo partecipativo e delle esperienze associative saranno i ragazzi degli I.I.S.S. del comprensorio del Sud Salento, i quali svilupperanno ulteriore consapevolezza circa il legame tra il mondo della scuola, quello delle istituzioni e dell’intero contesto territoriale.

L’osservatorio diventerebbe così uno strumento, per gli enti locali e per la cittadinanza, in grado di favorire l’attivazione di processi partecipati e l’elaborazione costante delle esperienze e del fare quotidiano diffuse sul territorio ai fini di analisi, di ascolto e di confronto tra i diversi attori locali e regionali. L’istituzione della “Gallery: un osservatorio partecipante”, risponde anche alla messa in atto delle procedure di consultazione e partecipazione della Legge Regionale sulla partecipazione (L.R. 28/2017).

Obiettivo generale

Istituzione della “Gallery: un osservatorio partecipante”, come luogo e strumento di partecipazione e di conoscenza delle comunità di pratiche del territorio, e nuovo dispositivo di confronto e di coordinamento rispetto alle politiche di sviluppo territoriale.

Obiettivi specifici

  • Promuovere la cultura dell’ascolto e della condivisione;
  • Individuare gli strumenti adeguati per attivare percorsi di orientamento narrativo;
  • Aumentare l’efficacia dell’azione pubblica;
  • Sviluppare processi inclusivi a favore dei cittadini.

Strumenti

  • Percorsi narrativi guidati (storytelling);
  • Osservazione partecipante;
  • Interviste strutturate e non strutturate.

Svolgimento e durata

Le azioni dell’osservatorio partecipante prevedono una durata di circa quattro mesi, riassumibili nelle seguenti macro fasi:

  • Promozione del progetto all’interno del circuito I.I.S.S.
  • Accoglienza delle associazioni individuate e presentazione ufficiale del progetto presso la sede del soggetto proponente;
  • Un incontro settimanale con le associazioni individuate, programmati presso le loro sedi;
  • Rilevazione dell’impatto socio-culturale ed economico delle realtà associative presenti sul territorio, mediante lo strumento dell’osservatorio;
  • Redazione e pubblicazione di un report.

Beneficiari

  • Enti locali (Provincia e comuni interessati)
  • I.I.S.S del comprensorio Sud Salento
  • Comunità di riferimento

Risultati attesi

  • Maggiore consapevolezza sull’apporto e sul valore della restituzione delle varie realtà associative;
  • Possibilità di integrare le pratiche quotidiane dei saper fare con saperi più specialistici in un’ottica di condivisione di risorse e di competenze;
  • Riduzione delle conflittualità legate a processi decisionali;
  • Maggiore confronto e partecipazione sulle esigenze di sviluppo del territorio
  • Aumento del capitale sociale.

>> Gallery: un osservatorio partecipante – Sintesi del progetto
Partner istituzionali
Associazioni e incontri
Attività in corso
Ricerca sociologica

Il progetto Gallery: un osservatorio partecipante è vincitore dell’avviso pubblico Puglia Partecipa – scadenza gennaio 2019 – Legge Regionale sulla partecipazione N. 28 del 13 luglio 2017. Soggetto capofila Associazione Coppula Tisa


Metti Mi piace o condividi questa pagina

I commenti sono chiusi