IT.A.CÁ Migranti e viaggiatori – Festival del turismo responsabile
3a EDIZIONE Festival IT.A.CÀ Salento 2-3-4 ottobre 2020

Viaggio verso ITACA – IT.A.CÀ ritorna in Salento, con un’edizione ancora più slow, meditativa, riflessiva visto i tempi, con un viaggio di tre giorni a piedi e in bicicletta aperto a max 15 persone, dal borgo più a Nord della Provincia di Lecce fino all’estremo lembo della penisola salentina, per conoscere le realtà facenti parte della rete IT.A.CÀ Salento che ogni giorno promuovono e difendono la biodiversità locale.

La biodiversità è il tema del festival 2020: la varietà degli organismi viventi compresi, tra gli altri, gli ecosistemi terrestri e marini e altri sistemi acquatici e i complessi ecologici di cui fanno parte; include la diversità all’interno di ogni specie, tra specie ed ecosistemi. Questa definizione comunemente accolta si va ampliando sempre di più negli ultimi decenni: oggi per biodiversità intendiamo un richiamo a nuovi processi di produzione, di agricoltura sociale e solidale, valorizzazione di nuove relazioni tra diversi tipi di conoscenza scientifica e no, valorizzazione del paesaggio, pluralismo linguistico e culturale. La biodiversità è un modo per legittimare conoscenze e forme di saperi non legati ad un pensiero unico e dominante che rappresenta sempre una manifestazione di coercizione e omologazione.

Per noi della tappa salentina la biodiversità si lega a espressioni di resistenze, resilienze e restanze che possono declinarsi in molti ambiti a partire dalle pratiche e dalle vite quotidiane dei gruppi sociali che scegliendo di posizionarsi a Sud hanno sperimentato più di altri i rischi delle “monoculture della mente”.

Bio-diversità per la nostra rete IT.A.CÀ Salento è dunque biodiversità linguistica e culturale, inclusione sociale e specificità, sviluppo sostenibile, consapevolezza e rispetto nell’abitare e custodire la terra e i suoi semi di utopia.


Prima giornata, 2 ott 2020 – da Guagnano a Lecce – 15 km a piedi

Seconda giornata, 3 ott 2020 – da Lecce a Martignano – 19 km a piedi

Terza giornata, 4 ott 2020 – da Martignao a Marina Serra – 48 km in bicicletta

– – – La tappa IT.A.CÀ Salento 2020 al Celacanto



Metti Mi piace o condividi quest'attività

I commenti sono chiusi